i
i
i

giovedì 4 novembre 2010

"INTANTO A SA ILLETTA...": LA RISPOSTA (SBAGLIATA) A "INTANTO IN VIALE TRENTO..."

SOURCE: Facebook
Intanto a Sa Illetta
Dopo il successo di Fauno Banana con le sue divertenti strisce satiriche dedicate alla politica regionale, ecco spuntare fuori le contro-strisce di "Intanto a Sa Illetta". Peccato che non facciano ridere. Non perché sono rivolte verso Renato Soru, ma semplicemente perché con la satira non hanno nulla a che vedere.
In primo luogo perché la satira, come si suol dire nel gergo giornalistico, "sta sul pezzo", ovvero si occupa della stretta attualità. In secondo luogo perché la satira è sempre rivolta contro il governo, eccezion fatta nella situazione in cui l'opposizione "fa ridere", come nel caso italiano e sardo.
Fauno Banana questo lo sa bene, tant'è che, pur essendo Cappellacci il suo bersaglio preferito, ogni tanto lancia una frecciata al PD, dipingendolo come un cimitero abitato da zombie*, oppure ridicolizzando Antonello Cabras e i suoi presunti impegni internazionali che gli impedirebbero di candidarsi a sindaco di Cagliari**.
L'unica ragione per cui Renato Soru appare raramente nelle strisce di Fauno Banano, è perché Soru non è più "il pezzo" da un pezzo. (E chiedo scusa per il gioco di parole). La stella di Soru si è ecclissata a tal punto da essere il consigliere regionale più assenteista della legislatura, praticamente un fantasma, quasi a voler incarnare il ruolo del guardiano di quel cimitero che è il centrosinistra. Soru è lontano anni luce "dal pezzo" a  tal punto che Fauno Banana lo proietta in una galassia lontana*** (striscia che la filo-governativa Unione Sarda di domenica 31 ottobre ha spacciato per proprietà di "Intanto a Sa Illetta" perché di quest'ultimo non ha trovato nulla di divertente da proporre).
Invece le strisce di "Intanto a Sa Illetta" irridono alla politica di Soru della passata legislatura, come fosse l'attualità, cercando di ridicolizzare, senza riuscirci, la legge salva coste* o la battaglia per la vertenza entrate**. Quando invece tenta di "stare sul pezzo", come sulla vicenda di Antonello Cabras***, sembra la brutta copia di "intanto in viale Trento", con un Soru che parla in casteddaio davvero poco credibile. Già, la brutta copia di un originale.
E l'originalità è la terza caratteristica della satira. Copiare le idee degli altri è invece tipico della politica. "Intanto a Sa Illetta" fa politica e in questo senso si, fa ridere.


* Intanto in viale Trento
** Intanto in viale Trento
*** Intanto in viale Trento

------------------------------------------------------------------

*Intanto a Sa Illetta
**Intanto a Sa Illetta
***Intanto a Sa Illetta



Nessun commento:

Contribuisci al dibattito in modo sereno e costruttivo.