i
i
i

lunedì 7 marzo 2011

NEXT. IL FUTURO E' GIA' AVVENUTO

SOURCE: Libreriauniversitaria.it - Wikipedia

Autore: Michael Lewis

Editore: Editori Riuniti

Data di Pubblicazione: 2002

Pagine: 205

Prezzo: € 14,00

ISBN: 9788835951766

Internet ha dato il via a enormi cambiamenti nel modo in cui viviamo, lavoriamo e pensiamo. Nel pieno di uno dei più grandi ribaltamenti di ruoli sociali della storia, Internet è diventata un'arma nelle mani dei "rivoluzionari". Nel nuovo ordine, il dilettante è sovrano: ragazzini di quattordici anni manipolano il mercato azionario e altri non ancora ventenni demoliscono l'industria discografica. Forze sconosciute attaccano tutte le forme di collettivismo, dalla famiglia al mercato di massa: una piccola scatola nera ha il potere di mettere fine alla televisione per come siamo abituati a vederla, e un'altra scatola, collegata all'apparecchio televisivo, introduce importanti cambiamenti nella nostra pratica della democrazia.

MICHAEL LEWIS 

Figlio di un avvocato, scrive e lavora per il New York Times. Vive a Parigi insieme alla moglie Tabitha Soren.
Con tre vite alle spalle quale, broker, professore-giornalista, e scrittore; cresciuto a New Orleans ha una laurea e un master in economia, conseguita alla London School of Economy.
Dopo l’università lavora alla Salomon Brothers di New York, una delle banche più famose del mondo. Scopre che il mondo della borsa e degli affari, a quel tempo glorificato, altro non è che un mondo pieno di lupi pronti a sbranare ingenue pecore (i piccoli investitori), su questo argomento esce il suo primo libro Liar's Poker, 1989, di successo internazionale. Poi diventa giornalista a tempo pieno del settimanale inglese The Spettator, per poi passare alla prestigiosa rivista The New Repubblic Dall’estate del 98 al gennaio del 2000 insegna giornalismo a Berkley. Il suo secondo libro è The new new thing che parte dalla storia di Jim Clark (uno dei fondatori di Netscape assieme a Marc Andreessen) e racconta l’etica degli imprenditori della Silicon Valley. Il titolo prende in giro l’ossessione dell’industria tecnologica di capire in anticipo quale sia il prodotto e il settore su cui investire, poi viene il suo terzo libro: Next, il futuro è già avvenuto. Qui Lewis spiega che in questo nuovo mondo cibernetico, e questo nuovo modo di distribuire informazioni, in questa caccia all’olimpo, i bambini saranno le truppe di sfondamento, perché in un'epoca in continuo cambiamento i bambini sono più predisposti ad adattarsi ai cambiamenti, il loro bagaglio di esperienza è più leggero, e fanno meno fatica a indossare le nuove maschere della società. Il loro potenziale psicologico non è ancora stato investito.
Nel 2006 racconta la storia di Michael Oher nel libro The Blind Side: Evolution of a Game, da cui nel 2009 è stato tratto un film intitolato The Blind Side.

Leggi qui una recensione interessante.

Nessun commento:

Contribuisci al dibattito in modo sereno e costruttivo.